20 Luglio 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeIN PRIMO PIANOSchermature solari ai vetri: la soluzione economica per il risparmio energetico e...

Schermature solari ai vetri: la soluzione economica per il risparmio energetico e il miglior comfort degli edifici

Grazie alle le vetrate schermate il risparmio annuo di energia arriva sino al 50%

Con l’arrivo della stagione primaverile e soprattutto di quella estiva, diventa importante prevedere un’adeguata protezione solare e il giusto comfort termico negli ambienti dove si vive e si lavora.

 

Le pellicole solari per vetri e i sistemi oscuranti da interno costituiscono oggi le soluzioni più innovative ed economicamente sostenibili per la protezione solare, adatte sia al mercato privato – e, dunque, ad edifici residenziali, uffici, negozi e palazzine direzionali esposti alla luce del sole – sia al settore pubblico – ad esempio, scuole, case di riposo e ospedali – che sono spesso soggetti ad accumulo di calore interno nei periodi di elevate temperature esterne.

 

Teknofilm è l’azienda riferimento in Italia per la distribuzione e l’installazione di pellicole metallizzate riflettenti per vetri, marcate Solarcheck® e prodotte da Saint-Gobain, e di sistemi oscuranti da interno per la protezione solare. Si tratta di soluzioni tecnologiche innovative che – senza cambiare infissi o sostituire i vetri – risolvono i problemi del forte accumulo di calore interno, abbagli e raggi UV dannosi, attraverso la protezione solare dell’involucro vetrato degli edifici, offrendo il miglior comfort climatico, reali benefici per la salute e il benessere delle persone, e consentendo concreti risparmi energetici e forti riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera.

 

Le pellicole solari sono a norma e facili da installare 

Le pellicole per vetri Solarcheck® sono versatili perché si possono installare facilmente su tutte le superfici vetrate piane -e, quindi, su tutte le finestre, i finestroni, le coperture e le grandi pareti vetrate – ma anche sui vetri di ultima generazione e di design.

 

L’installazione delle protezioni solari di Teknofilm – oltre a garantire un comfort visivo e controllo termico per chi vive e lavora negli edifici civili e industriali – è in linea con le normative vigenti anche al fine dei periodici controlli da parte dei medici del lavoro. In estate, infatti, nelle stanze con le vetrate esposte al sole la temperatura diventa davvero elevata e, a volte, gli stessi condizionatori anche se portati al massimo regime non riescono a essere efficaci, comportando in tempi di caro energia alti costi sulla bolletta.

 

Con le pellicole Solarcheck®, certificate ISO 14025 EPD, si evita l’effetto serra: gli ambienti non si surriscaldano e si limita, al minimo, l’utilizzo degli impianti di condizionamento; si ottiene così un risparmio sui costi di energia elettrica e al contempouna riduzione di emissioni, con un impiego di energia davvero minima – o prossima allo zero  negli edifici (NZEB- Nearly Zero Energy Building).

 

Le pellicole impiegate da Teknofilm sono sottili e trasparenti: non cambia nulla per chi vive negli edifici, né per la pulizia del vetro. Lo spessore delle pellicole varia da 50 micron (pari a 0.05 mm), per la maggior parte dei prodotti di protezione solare, a 350 micron (0.35 mm), per prodotti destinati alla sicurezza negli gli edifici ad uso pubblico.

 

Come si scherma un vetro o una vetrata

Progettare una schermatura solare vuol dire selezionare con cura il prodotto più idoneo attraverso una serie di operazioni: analisi del fabbricato, analisi del serramento e dei componenti della vetrata, orientamento e posizione geografica, situazione urbanistica, destinazione d’uso dei locali e accessibilità al fabbricato.

Dopo un sopralluogo con tecnici specializzati, Teknofilm individua e progetta la pellicola Solarcheck® più adatta per schermare l’edificio dal sole in base alle esigenze del cliente. Si procede, quindi, all’installazione delle pellicole di protezione con personale altamente qualificato senza attivare un cantiere. Tutte le pellicole sono carbon negative e sono prodotte da Saint-Gobain. A seguire, dopo accurate rilevazioni, viene rilasciata la diagnosi energetica e le certificazioni previste anche per dare visibilità e valore all’intervento di protezione e riqualificazione dell’edificio. 

 

Dove trovare le pellicole solari

Con una trentennale esperienza nel settore, l’azienda – che ha sede a Pianezza (Torino) ma che opera in tutta Italia – si occupa di tutto: dalla consulenza all’assistenza tecnica, dalla verifica di idoneità di sicurezza per i vetri sino anche all’eventuale lavaggio o rinnovo del colore della facciata delle pareti dell’edificio.

 

Teknofilm è costantemente impegnata nella ricerca di tecnologie innovative e sostenibili da impiegare nei settori dell’edilizia pubblica, privata e industriale, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica, ridurre le emissioni di CO2 e l’impatto ambientale degli edifici per aumentare la qualità della vita degli ambienti in cui viviamo, rendendoli più confortevoli nel rispetto delle norme in materia di prevenzione e salute.

 

Numerosi sono gli edifici di edilizia pubblica in Italia, in particolare scuole, i musei e le case di riposo, su cui Teknofilm è intervenuta, lavorando anche per importanti organizzazioni e aziende nazionali; tra queste: Lavazza, Buzzi Unicem, Roma Calcio, Comune di Genova, Roma Capitale, Imq Group, Gruppo Baiocco, Frimed, Camera di Commercio di Torino, Banca d’Italia Roma.

 

Per approfondimenti: www.teknofilmsrl.com

Fernanda Rossetti

 

Fernanda Rossetti
Fernanda Rossetti
Appassionata di New Media, TV, innovazione, multicanalità. MBA, si occupa di Marketing & Content Factory in Economy Group. Ama leggere e scrivere sulle nuove frontiere dei Media e dell'Economia nazionale ed internazionale.
ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO