25 Aprile 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeIN PRIMO PIANOScenari Immobiliari premia SFRE

Scenari Immobiliari premia SFRE

Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari, consegnando il premio ha così commentato: “SFRE ha progettato e sta progettando iniziative logistiche di nuova generazione. E’ difficile scegliere cosa premiare. Ma abbiamo scelto CASEI GEROLA LOGISTICS PARK, per la sua elevata sostenibilità, nel rispetto dei criteri ESG e primo polo logistico in Europa a ricevere un punteggio da record con l’ottenimento della certificazione LEED Platinum, massimo riconoscimento tra gli standard globali per gli sviluppi immobiliari eco-compatibili. Mi piace sottolineare l’attenzione al benessere dei lavoratori che operano nel complesso”.

Ritirando il premio Filippo Salis, CEO di SFRE ha dichiarato: “Ricevere il premio “Progetto logistico d’eccellenza” attribuito al nostro progetto di Casei Gerola è una grande soddisfazione e rivolgo un profondo ringraziamento a Invesco, la proprietà che ha creduto in noi e nella nostra Società fin dal principio. Questo riconoscimento rappresenta un inequivocabile segno di come la logistica sia cresciuta e maturata, grazie anche a questo significativo traguardo raggiunto con l’ottenimento della certificazione LEED Platinum per Casei Logistics Park. Con l’evoluzione continua degli standard, sempre più elevati, e prendendo come punto di riferimento la certificazione LEED Platinum, siamo certi che avremo l’opportunità di cogliere in futuro nuove e interessanti sfide”.

Il Casei Gerola Logistics Park nasce a seguito di un’importante riqualificazione di un’area dismessa di oltre 200.000 mq, nonché ex sede della fornace DANESI. Con la riqualificazione del sito si è prestata particolare attenzione al rispetto e la tutela delle questioni ambientali correlate, adottando i seguenti accorgimenti durante la fase preliminare, la fase definitiva e la fase esecutiva dell’opera: il totale riutilizzo dell’acqua piovana per l’irrigazione e la riduzione del consumo di acqua, pari a quasi l’80% del fabbisogno annuale, l’alta percentuale di utilizzo di materiali riciclati, la compensazione della richiesta di energia elettrica tramite pannelli fotovoltaici e da fonti rinnovabili, l’elevata reintegrazione di aree a verde per oltre il 20% del sito. Tale area è inoltre resa appetibile ai lavoratori grazie a servizi come le piste ciclabili, contribuisce al benessere della comunità grazie all’introduzione di spazi verdi e crea indotto al territorio circostante rendendo positiva l’esperienza degli utilizzatori del parco.

Di forte impatto visivo le Green Wall dell’edificio, con arbusti e alberi di medie dimensioni in grado di rendere la percezione visiva delle facciate più gradevole rispetto alla sola struttura geometrica. Queste straordinarie “quinte verdi” sono l’immagine autentica di una logistica innovativa, che preserva anche le Biodiversità.

Il progetto in questione è la testimonianza di quanto sia necessario introdurre l’architettura e il verde negli spazi logistici per trasmettere un’idea di bellezza e comfort mai vissuta in passato in questi ambienti, che tenga conto delle esigenze ambientali e sociali del territorio in cui va a insediarsi.

SFRE – Services For Real Estate è una società di Project & Construction Management nata nel 2016 a Milano dalla volontà dell’Ing. Filippo Salis di dar vita ad un team di professionisti in grado di soddisfare le esigenze in ambito edilizio e ingegneristico di immobili di logistica e light-industrial, secondo il servizio madre del Project Management.

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO