16 Luglio 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeSTORIE D'IMPRESAMipim 2024: Agilité partecipa alI’Italian Green Way

Mipim 2024: Agilité partecipa alI’Italian Green Way

Agilité è presente al Mipim di Cannes, edizione 2024. L’azienda sarà fara parte di Road To Zero, l’hub nato nel 2023 che riunisce alcuni tra i più importanti player del real estate. L’obiettivo del collettivo è promuovere pratiche immobiliari sostenibili e ridurre le emissioni di carbonio dell’ambiente costruito.

Agilité, società paneuropea specializzata in sviluppo di progetti fit-out nei settori office, retail e hospitality, aderirà, nello specifico, all’Italian Green Way, l’iniziativa italiana all’interno di Road to Zero formata da un sistema di aziende che hanno scelto di investire in progetti sostenibili per un’Italia più attenta e sensibile all’esigenze dell’ambiente e del futuro.

Nel collettivo Road to Zero saranno presenti società di costruzioni, studi di progettazione e proptech company, così come società di consulenza e leader internazionali del Real Estate attivi nel campo della trasformazione sostenibile.

Maria Luisa Daglia, country manager Italia di Agilité, ha commentato: “Partecipare a “Road To Zero – Italian Green Way” è per Agilité un’occasione importantissima, soprattutto alla luce della recente certificazione come società B Corp, che testimonia come l’impegno nella trasformazione sostenibile e nella riduzione delle emissioni di carbonio sia per noi un elemento essenziale e imprescindibile”.

Cristina Giua
Cristina Giua
Cristina Giua, milanese, classe 1971, giornalista professionista dal 2012. Si è sempre occupata di giornalismo economico, con specializzazione in Finanza, Legal e Real Estate. Ha lavorato per testate come il Sole-24 Ore, Monitorimmobiliare, il Quotidiano Immobiliare. Si è occupata anche di organizzazione di eventi e di ufficio stampa & comunicazione per Fiera Milano e Fondazione ISMU (Istituto Studi sulla Multietnicità) della Regione Lombardia. Laureata in legge, con indirizzo d’impresa, presso l’Università degli Studi di Milano, ha in conseguito, in seguito, un Master in Giornalismo presso l’Università Cattolica di Milano.
ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO