23 Luglio 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeSOSTENIBILITÀLa Maxi affissione più grande d'Europa diventa green

La Maxi affissione più grande d’Europa diventa green

Acone Associati realizza un progetto ad elevata sostenibilità ambientale grazie alla tecnologia REair

Acone Associati, concessionaria di affissioni pubblicitarie e punto di riferimento per campagne pubblicitarie su misura, rafforza il proprio impegno in ambito sostenibilità annunciando l’applicazione sull’affissione di maxi formato più grande d’Europa di un’innovativa tecnologia sviluppata da REair che sfrutta il naturale processo di fotocatalisi per favorire la purificazione dell’aria esterna. Per le sue dimensioni complessive (oltre 7.000 mq) e per l’impatto in termini di benefici ambientali, l’impianto installato a Milano sull’edificio Pirelli 39 di via Melchiorre Gioia è unico nel suo genere e colloca Acone Associati all’avanguardia nello studio e nella proposta di soluzioni green.

I benefici ambientali

Il trattamento fotocatalitico attiva l’ossidazione attraverso la luce trasformando microrganismi, sostanze organiche e inorganiche in composti innocui per l’ambiente e garantendo così un miglioramento significativo della qualità dell’aria, come certificano i test di verifica eseguiti secondo le norme europee UNI EN. La vasta superficie dell’impianto milanese attiva una reazione equivalente a quella ricavabile dalla piantumazione di circa 2.000 alberi di città e contribuisce ad abbattere fino a 810 kg di ossidi di azoto (NOx) per anno corrispondenti alle emissioni annue di 1.125 automobili Euro6 benzina.

 

Un esempio concreto di come le affissioni pubblicitarie possano diventare una risorsa per contribuire alla riduzione delle emissioni in città: un aspetto da non sottovalutare perché, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’inquinamento urbano provoca oltre un quarto delle malattie e delle morti nel mondo e nella stessa Pianura Padana si registrano livelli di PM e ossidi di azoto quattro volte superiori ai valori limite indicati dall’OMS.

 

Attraverso questo intervento, Acone Associati vuole concorrere al benessere della città e delle persone che la vivono ogni giorno. La tecnologia eCoating by REair, infatti, è un rivestimento trasparente, ecologico e 100% green che contribuisce a decomporre proattivamente batteri, virus, muffe, funghi, Composti Organici Volatili (VOC), ossidi di azoto (NOx), polveri PM organiche e altri agenti patogeni nocivi. Più in generale, questo prodotto contribuisce a disgregare i principali inquinanti presenti nell’aria, trasformandoli in sottoprodotti innocui come sali, anidride carbonica e acqua e riducendo fino al 50% i costi di manutenzione e pulizia delle facciate degli edifici.

 

“In Acone Associati già da tempo abbiamo intrapreso un percorso virtuoso per rendere le nostre attività sempre più green. Questo progetto realizzato con REair è una tappa importante ma certo non l’ultima perché guardiamo già al futuro con l’obiettivo di utilizzare questa tecnologia sul più ampio numero dei nostri impianti. Vogliamo diventare abilitatori di un concetto di città sempre più smart e sostenibile per il bene comune e offrire ai nostri clienti un pillar valoriale che noi stessi promuoviamo attivamente e riteniamo imprescindibile per chi opera nel nostro settore” spiega  Vincenzo Acone, CEO di Acone Associati.

 

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO