26 Maggio 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeSTORIE D'IMPRESAIvan Poletti assume il ruolo di Head of Construction Italia in Scannell...

Ivan Poletti assume il ruolo di Head of Construction Italia in Scannell Properties

Ivan Poletti assume il ruolo di Head of Construction Italia in Scannell Properties, società privata di investimento e sviluppo immobiliare specializzata in progetti industriali e logistici su larga scala.

Poletti, che vanta oltre 20 anni di esperienza nel mercato immobiliare italiano, si è unito a Scannell Properties nel 2019, poco dopo l’avvio delle operazioni in Italia. È stato fondamentale nella crescita dell’azienda, contribuendo, tra le varie attività, al completamento di dieci progetti durante quel periodo, per un totale di 170.000 m².

Nel ruolo di Head of Construction Italia, Ivan guiderà un team che ha il compito di accrescere ulteriormente l’innovazione e l’eccellenza delle operazioni italiane di Scannell, mentre la società continuerà a espandere la propria presenza nel Paese. Nello specifico, la sua missione sarà ottimizzare le fasi di pre-costruzione e costruzione, per garantire che ogni progetto sia allineato all’impegno di Scannell verso la qualità, la sostenibilità e l’innovazione.

Ivan Poletti, Head of Construction Italia, ha dichiarato: “In Scannell abbiamo intenzione di stabilire nuovi standard nel settore. Sono entusiasta di assumere questo nuovo ruolo e di lavorare al fianco di colleghi che condividono la stessa visione strategica per promuovere partnership collaborative e sviluppare strutture che permettano ai nostri clienti nazionali e internazionali di accrescere l’efficacia, la flessibilità e la sostenibilità delle proprie supply chain”.

Amaury Gariel, Managing Director Europa, ha aggiunto: “L’approccio lungimirante di Ivan, abbinato alla sua profonda conoscenza delle complicate dinamiche del settore delle costruzioni, lo rendono la figura ideale per guidare le nostre attività in Italia. È un leader eccezionale e ha dato un enorme contributo all’azienda fin dal momento del suo arrivo, quattro anni fa. La sua promozione è decisamente meritata”.

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO