25 Aprile 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeSOSTENIBILITÀENGIE riqualifica l’illuminazione pubblica di Anagni

ENGIE riqualifica l’illuminazione pubblica di Anagni

E’ previsto un risparmio di oltre il 50% sui consumi di energia e di 1.500 tonnellate di CO2 in atmosfera all'anno

Il Comune di Anagni riqualifica la pubblica illuminazione della città attraverso un partenariato pubblico privato con ENGIE operatore di riferimento del comparto energetico e tra i principali player in Italia per la decarbonizzazione.

La “Città dei Papi” punta su efficienza energetica e riduzione dei consumi con l’obiettivo entro un anno di concludere gli interventi di riqualificazione dell’illuminazione raggiungendo un aumento dei i punti luce del 40 per cento.

L’obiettivo di questo progetto è la riduzione dei consumi energetici, con un risparmio di oltre il 50%. La pubblica illuminazione avrà un minore impatto ambientale, con un taglio complessivo di emissioni in atmosfera pari a 1.500 tonnellate di CO2 all’anno, equivalenti alla piantumazione di quasi 4.000 alberi.

I numeri dell’intervento

ENGIE, con un investimento di oltre 3,5 milioni di euro, installerà 800 nuovi pali della luce nel territorio comunale e sostituirà circa 1.400 lampade esistenti con nuove e ad alta efficienza, grazie all’utilizzo di tecnologia a LED.

Tutta la rete sarà monitorata con un sistema di telecontrollo che permetterà di verificare sia la corretta gestione che il regolare funzionamento degli impianti.

Altro elemento innovativo del progetto è la riqualificazione delle aree di sosta, che verrà resa possibile attraverso l’installazione di nuovi sistemi di videosorveglianza l’apertura di due nuove aree di parcheggio, Anagni Scalo e Anagni Centro, e il lancio del nuovo servizio di smart parking per migliorare la fruibilità degli spazi la viabilità del territorio.

”La riqualificazione della pubblica illuminazione – ci spiega Claudio Galli, Direttore Area Centro ENGIE Italia – costituisce il driver ideale per avviare un percorso di transizione energetica e per l’implementazione di servizi innovativi a elevato valore aggiunto. Il progetto avviato con il Comune di Anagni, che garantirà risparmi energetici, riduzione dell’impatto ambientale e decoro urbano, si aggiunge agli oltre 50 già avviati da ENGIE con altrettante Amministrazioni Pubbliche nella Regione Lazio e agli oltre 350 in Italia”.

“Con questo progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione Anagni entra realmente in una nuova fase di sviluppo e modernizzazione infrastrutturale e dei servizi per i cittadini – afferma Daniele Natalia, Sindaco di Anagni– Quello sviluppato in partnership con ENGIE è un progetto ambizioso ma realizzabile in breve tempo. I primi interventi sono già stati effettuati, ma i prossimi riguarderanno l’intero territorio comunale, con processi capillari di implementazione e installazione della nuova rete della pubblica illuminazione. Per la prima volta Anagni avrà una rete efficiente, moderna ed in grado di combattere gli sprechi ambientali e nei consumi. La transizione energetica passa da interventi come questo.

Fernanda Rossetti

Fernanda Rossetti
Fernanda Rossetti
Appassionata di New Media, TV, innovazione, multicanalità. MBA, si occupa di Marketing & Content Factory in Economy Group. Ama leggere e scrivere sulle nuove frontiere dei Media e dell'Economia nazionale ed internazionale.
ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO