25 Aprile 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeIN PRIMO PIANOCostruzioni, cresce la produzione in Italia. Mai così alta da due anni

Costruzioni, cresce la produzione in Italia. Mai così alta da due anni

Su base tendenziale, l'indice grezzo ha registrato un incremento del 18,8%, mentre l'indice corretto per gli effetti di calendario è cresciuto del 14,8%. I dati diffusi dall'Istat.

Continua il trend di crescita della produzione nelle costruzioni. A gennaio l’indice destagionalizzato è salito del 3,7% rispetto a dicembre 2023. Lo rende noto l’Istat. Si tratta del livello più elevato degli ultimi due anni e il quarto mese consecutivo di crescita congiunturale. Anche l’indice corretto per gli effetti di calendario, se confrontato con gennaio 2023, evidenzia un incremento sostanziale e un’accelerazione rispetto ai mesi precedenti.

Istat, l’andamento della produzione nelle costruzioni

Nella media del trimestre novembre 2023 – gennaio 2024 la produzione nelle costruzioni è aumentata del 4,9% nel confronto con i tre mesi precedenti. Su base tendenziale, l’indice grezzo ha registrato un incremento del 18,8%, mentre l’indice corretto per gli effetti di calendario è cresciuto del 14,8% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 22 contro i 21 di gennaio 2023).

Battuto il record di dicembre 2023

A dicembre 2023, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registrava il quinto rialzo mensile consecutivo. Anche l’andamento del quarto trimestre è risultato positivo del 5,7% rispetto al precedente. Nell’anno 2023, la produzione del settore si mantiene sostanzialmente sugli alti livelli raggiunti l’anno precedente (‑0,1% al netto degli effetti calendario).

LEGGI ANCHE: “Il mercato chiede abitazioni in affitto: Europa e Italia a confronto”

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO