25 Giugno 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeFINANZABNP Paribas Reim: una nuova governance per puntare allo sviluppo strategico

BNP Paribas Reim: una nuova governance per puntare allo sviluppo strategico

5 nuove nomine per delineare il futuro della società'

Bnp Paribas Real Estate Investment Management annuncia di aver sviluppato una nuova struttura per la sua governance e per il suo sviluppo futuro, al fine di sfruttare al meglio gli strumenti a sua disposizione per combattere le recenti sfide che sono nate nel settore.

BNP Paribas Real Estate Investment Management (REIM) è la società del Gruppo BNP Paribas con HQ a Boulogne-Billancourt, che offre un’ampia gamma di fondi immobiliari e soluzioni di investimento e che sotto la guida dell’attuale global head, Jean-Maxime Jouis, ha inteso rafforzare la sua governance con cinque nuove nomine per il suo comitato esecutivoNehla Krir, Henri Romnicianu, Guillaume Delattre, Camille Doat e Olivier Derbez. In particolare:

  • Nehla Krir (nella foto), 37 anni, è stata nominata Head of Transformation, Innovation & Sustainability e componente del comitato esecutivo di BNP Paribas REIM, dov’è entrata nel 2020 in qualità di Director of Sustainable Development.
  • Henri Romnicianu, 42 anni, è incaricato della gestione dei fondi, dello sviluppo dei prodotti e del fundraising. Oltre a entrare nel comitato esecutivo di BNP Paribas REIM, resta nel management board di BNP Paribas REIM France.
  • Guillaume Delattre, 52 anni, è un nuovo membro del comitato esecutivo di BNP Paribas REIM. In passato è stato Deputy Managing Director dal 2017 e Chief Investment Officer and Member del cda di BNP Paribas REIM France.
  • Camille Doat, 46 anni, è stata nominata International HR Business Partner per il dipartimento delle risorse umane di BNP Paribas Real Estate lo scorso luglio ed è stata nominata per il comitato esecutivo di BNP Paribas REIM.
  • Olivier Derbez, 51 anni, assumerà il ruolo di Global Chief Operating Officer e membro del comitato e del consiglio esecutivi di BNP Paribas REIM a partire dal 1° luglio 2024.

In questo nuovo ruolo, i cinque nuovi talenti del Gruppo supporteranno il consiglio esecutivo, composto da Laurent Ternisien, Isabella Chacón Troidl, Vincenzo Nocerino e Benoit de la Boulaye.

Inoltre, dal 1° luglio 2024, Derbez ricoprirà la carica di global chief operating officer, andando a far parte dell’executive board di Bnp Paribas Reim; mentre Krir e Romnicianu assumeranno anche i ruoli rispettivamente di head of transformation, innovation & Esg e chief client officer di Bnp Paribas Reim France.

Queste nomine rientrano nell’ambito delle nuove ambizioni strategiche della società che puntano a sviluppare numerosi obiettivi chiave per il futuro; tra questi:

  • realizzare un piano per una maggiore crescita, stringere nuove collaborazioni e rafforzare quelle già esistenti con investitori istituzionali e privati
  • continuare a sviluppare una gamma di fondi e contratti con una forte spinta all’innovazione e agli aspetti ESG e migliorare ulteriormente l’efficienza operativa.

 Jean-Maxime Jouis, Global Head di BNP Paribas REIM e presidente del consiglio d’amministrazione di BNP Paribas REIM France, ha dichiarato: “Sono lieto che Nehla, Camille, Henri, Guillaume e Olivier siano entrati a far parte del comitato esecutivo. BNP Paribas REIM si è sempre impegnata nel promuovere i suoi talenti interni e a sfruttare al massimo la loro esperienza. Queste nomine rafforzeranno la nostra governance e ci permetteranno di continuare a crescere anche in un nuovo scenario di mercato.”

 

Fernanda Rossetti

Articolo precedente
Articolo successivo
Fernanda Rossetti
Fernanda Rossetti
Appassionata di New Media, TV, innovazione, multicanalità. MBA, si occupa di Marketing & Content Factory in Economy Group. Ama leggere e scrivere sulle nuove frontiere dei Media e dell'Economia nazionale ed internazionale.
ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO