25 Aprile 2024
Edilizia, Costruzioni & Real Estate: banner 728x90
HomeDESIGNAran World punta all’integrazione arredo-costruzione

Aran World punta all’integrazione arredo-costruzione

La società illustrerà le nuove sfide del settore immobiliare nella sezione “Migliora Italia” imprese, aziende e prodotti innovativi, all'interno del 31°Forum di Scenari Immobiliari, che si terrà il 15 e 16 settembre a Rapallo

L’integrazione organica della componente arredo nel progetto di costruzione di un immobile residenziale costituisce una delle principali sfide per il settore immobiliare nei prossimi anni. Per accelerare questo processo è nata Aran Spazio Contract, la piattaforma di servizi attraverso cui Aran World ha sviluppato il proprio modello “disintermediato” per rendere possibile questa integrazione oltre che su residenze di prestigio, anche su prodotti immobiliari più accessibili. L’azienda attiva dal 1962 nella filiera di produzione di sistemi d’arredo presenterà il suo modello innovativo nel corso del 31°Forum di Scenari Immobiliari, che si terrà il 15 e 16 settembre a Rapallo, nella sezione “MIGLIORA ITALIA” imprese, aziende e prodotti innovativi, con focus su realtà imprenditoriali e progetti che costituiscono elemento di interesse per il Paese, per gli investitori istituzionali, per il mercato e che fanno sperare in un’Italia migliore.

L’integrazione della componente arredo nella costruzione di un immobile

 

I cardini su cui poggia questo modello sono sostanzialmente due. Da un lato, Aran World da produttore di sistemi d’arredo (cucine, sistemi contenitori, mobili per ufficio, soluzioni per hotellerie) diventa al contempo la controparte diretta dell’operatore immobiliare, con vantaggi in termini di pricing e anche in ottica di raccordo diretto con una struttura di produzione dedicata, che facilita la gestione delle non conformità e accorcia i tempi di allestimento. Dall’altro si viene a creare una migliore integrazione delle componenti d’arredo nel progetto immobiliare fin dalle fasi iniziali. Non più quindi una semplice operazione commerciale ma una vera e propria fase di realizzazione della casa, costruita attorno alle funzioni dell’abitare di cui l’arredo è spesso l’espressione più visibile. “Una delle componenti fondamentali alla base di una positiva integrazione della componente arredo nel progetto di costruzione di un immobile residenzialeafferma Stefano Bergamin di Aran World è l’integrazione progettuale attraverso la tecnologia che già oggi permette e facilita questo processo. In quest’ottica, il nostro obiettivo è quello di diventare soggetti a pieno titolo deputati a costruire e inserire il layer arredo all’interno delle iniziative immobiliari, utilizzando il linguaggio proprio dell’architettura e i nuovi tools, tra cui BIM. Di certo rendere efficiente questo percorso è la sfida per il real estate per i prossimi anni, dato che le pressioni sui costi e sui prezzi, dovute a fattori quali inflazione e alti tassi d’interesse, possono invece portare ad un impoverimento del prodotto immobiliare”.

 

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO